Indice del forum Armocromia & Stile

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Trico routine
Vai a 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Successivo
 
Questo forum è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare gli argomenti.   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum -> Bellezza e cosmesi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mar Nov 21, 2017 12:49 pm    Oggetto: Ads

Top
Aua
Narciso
Narciso


Registrato: 14/06/12 15:32
Messaggi: 183

MessaggioInviato: Gio Lug 19, 2012 9:48 am    Oggetto: Trico routine Rispondi citando

Comincio io raccontando cosa faccio ai miei pilos:

Premessa, i miei capelli sono mosso/ricci, molto secchi e molto, molto porosi.

LAVAGGIO
Dopo anni di lotta contro la forfora, ho capito che la parola chiave per me è alternare, quindi mi sono creata una serie di opzioni che utilizzo a seconda dello stato della testa Laughing

• Impacco sulla cute con olio di ricino seguito da shampoo nutro da super
• Lavaggio al Ghassoul (new entry, ma è già amore)
• Shampoo bio antiforfora
• Lavaggio con detergente intimo + olio in sostituzione al balsamo (questo non mi tradisce mai)
• Cowash con Fructis puliti e brillanti e zucchero (al mare soprattutto)
• Impacco lavante al pomodoro

STYLING
Sono una pippa, li faccio asciugare all’aria e non metto mai nessun prodotto per lo styling Sad Quando proprio voglio che abbiano una piega non da scappata di casa, li faccio asciugare intrecciati.

COLORAZIONE
Le tinte mi fanno venire la dermatite Evil or Very Mad (e la forfora, Evil or Very Mad Evil or Very Mad da quando le ho smesse ho solo episodi sporadici), l’henné ha quasi ammazzato il mio fidanzato asmatico e se non lo faccio spesso mi dà riflessi ramati che non mi stanno bene. Ergo, mi tengo il mio colore naturale, i bianchi che per adesso sono pochi li taglio molto corti, e ogni tanto mi sparo una bella balsamata con i Color Directions.

Fine!
Adesso voglio sentire voi, e magari rubarvi qualche dritta Smile Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato
Lu
Violetta
Violetta


Registrato: 04/07/12 15:39
Messaggi: 45

MessaggioInviato: Gio Lug 19, 2012 11:18 am    Oggetto: Rispondi citando

Ohlalà, mi toccherà partecipare! Very Happy

La mia routine capellifera è molto variabile, alias: quando sono più bendisposta ci perdo più tempo, quando non ho voglia vado di shampoo del super non siliconoso, un goccio di balsamo e via
Lo so, non sono degna di scrivere in questo thread! Mr. Green

LAVAGGIO:
il mio "problema" più grande è che dove abito io non ci sono negozi che vendono ecobio, e... non c'è neanche l'esselunga per comprare lo shampoo di cui tutte parlano bene Evil or Very Mad
Per cui, quando posso ordino online, oppure cerco di arrangiarmi come riesco.
In geneale, comunque, utilizzo:

shampoo ecobio o shampoo meno peggio possibile Laughing + balsamo ecobio

Se non ho balsamo ecobio non utilizzo niente (strano a dirsi, ma se non uso balsamo qualche volta mi sembra quasi che i miei capelli ne traggano giovamento. Forse a volte troppo balsamo me li "impasta" troppo)

gassoul anche io

ogni tanto farina di ceci, ma con mooolta parsimonia. Se la faccio troppo ravvicinata mi ritrovo capelli stopposi come per magia

IMPACCHI PRE-SHAMPOO
Ultimamente, da quando ho quasi raggiunto la lunghezza di capelli che desideravo, devo dire che la quota di impacchi pre-shampoo che faccio ammonta pressoché a zero Laughing ma quando ero una ragazza dedita alla propria chioma come si dovrebbe, avrei detto:
In generale i miei capelli non amano l'olio. Quindi non faccio impacchi con solo olio, pena: capelli appiccicosi e ammazzettati neanche fossi reduce da 40giorni di pellegrinaggio senza poterli lavare. Confused Di solito ne aggiungo un pochino ad altri ingredienti.

Sinceramente non ho mai avuto "l'impacco", cioè quello fisso, ma mi hanno dato molta soddisfazione:
il cacao e l'uovo, a cui di solito aggiungo un po' di splend'or e un po' di gel d'aloe se ce l'ho
il pomodoro

LEAVE IN
questo continuo a farlo tutt'ora: a capelli ancora bagnati/umidi metto un po' di gel d'aloe mescolato con un olio, possibilmente abbastanza leggero. Per me è un toccasana. Evito come la peste il burro di karite, perché nel mio caso le punte si appesantiscono troppo.

STYLING (Aua Laughing )
Niente di niente. Dato che soffro di sinusite asciugo sempre i capelli con il phon (anche se non si dovrebbe), uso il diffusore ad una temperatura medio-bassa e lascio solo le lunghezze umide. Quando li voglio più "selvaggi" mentre li asciugo cerco di "smuoverli" leggermente, cioè tipo tirarli su dalle punte verso l'alto. Vengono meno ricciolosi ma più voluminosi.
Quando li voglio più piatti ma arricciolati tipo boccolo basta che da appena asciutti o umidi li tiri su in uno chignon. Tipo adesso che è estate, e li tengo sempre legati non c'è niente da fare, mi stanno sempre spiaccicati e poco voluminosi, perché prendono subito la piega dello chignon, anche da asciutti.

COLORAZIONE
Ci ho messo un sacco per togliermi il rosso-henne Evil or Very Mad che sui miei colori freddi sta veramente male! Quindi adesso mi tengo il mio bel colore naturale. Tremo al pensiero dei bianchi, ma confido che troverò una soluzione senza dovermi ricoprire di capelli ramati Cool


_________________
Inverno Assoluto
Top
Profilo Invia messaggio privato
Aua
Narciso
Narciso


Registrato: 14/06/12 15:32
Messaggi: 183

MessaggioInviato: Gio Lug 19, 2012 11:39 am    Oggetto: Rispondi citando

Lu ha scritto:

Se non ho balsamo ecobio non utilizzo niente (strano a dirsi, ma se non uso balsamo qualche volta mi sembra quasi che i miei capelli ne traggano giovamento. Forse a volte troppo balsamo me li "impasta" troppo)



Ne parlavamo nell'altro topic con Eva, anche io noto questo fenomeno di stratificazione con i balsami (non ecobio, perché non ne ho provati altri). Ogni tanto ci sta, certo, ma utilizzato come routine mi secca il capello e lo rende brutto Confused
Top
Profilo Invia messaggio privato
Lu
Violetta
Violetta


Registrato: 04/07/12 15:39
Messaggi: 45

MessaggioInviato: Gio Lug 19, 2012 11:51 am    Oggetto: Rispondi citando

Io più che altro mi sono accorta che dopo un po' i capelli diventano pesanti... non saprei spiegarmi bene, ma quando interrompo per una volta l'uso del balsamo dopo tanto tempo, magari appaiono meno morbidi, ma più "leggeri" e fluidi, mi piacciono di più.
In ogni caso, ad essere sincera, ho notato che l'effetto appesantimento c'è anche con balsami eco-bio un po' pesanti, come il triticum, ad esempio

_________________
Inverno Assoluto
Top
Profilo Invia messaggio privato
månes dotter
Fondatrice Suprema
Fondatrice Suprema


Registrato: 13/06/12 22:49
Messaggi: 4426
Residenza: Augusta Taurinorum

MessaggioInviato: Gio Lug 19, 2012 12:08 pm    Oggetto: Rispondi citando

La mia routine capillifera nonostante abbia una cute e dei capelli non facili è molto semplice e trovo che il segreto per limitare le rogne in testa sia proprio questo: pochi prodotti semplici ed essenziali. Con impacchi strani e paciocchi vari, oli ecc mi trovo male e anzi, il mio capello non apprezza per niente tutti quei pasticci.

Ho la cute piuttosto grassina, sensibile e molto delicata, appena uno shampoo lava troppo mi si arrossa lo scalpo e mi viene la forfora secca, se lava poco mi viene prurito e la forforina grassa. Il capello ce l'ho secco e causa numerosi capelli bianchi precoci sono anche trattati, essendo fini e tanti si annodano tantissimo quindi ho bisogno anche di balsami molto ricchi e districanti.

Quando ho iniziato con l'ecobio per i capelli è stato molto difficile coniugare queste mie esigenze, trovare uno shampoo ecobio che lavi bene la cute non è facile e trovare un balsamo che districhi senza troppi agenti condizionanti che inquinano, ancora di più. Provando tanti prodotti e imparando bene a leggere gli inci (devo tutto a L'Angolo di Lola sia chiaro, frequento quel forum dal lontano 2007), ho scremato tra i tanti prodotti disponibili imparando quali sono le combinazioni di tensioattivi per me da scartare e ora mi concentro su quelle poche marche che sono formulate bene e danno risultati performanti anche sui miei capelli capricciosi.
Alterno shampoo per capelli grassi a prodotti più delicati (non devono nemmeno esserlo troppo se no mi trovo forforosa e irritata), faccio saltuariamente impacchi pre-shampoo con balsami che non districano granchè ma che magari hanno dentro oli, burri e altre sostanze più o meno utili, anche se tanto il capello è morto quindi al limite ne migliorano un po' l'aspetto e facilitano la piega. Saltuariamente qualche balsamo non proprio ecobio lo uso ancora, ma più per una questione di facile reperibilità in caso di emergenza che altro!

Avendo il capello disordinato e ribelle sono costretta alla piega, mi piacciono i capelli lisci e in ordine e i miei non lo sono per niente Mad ogni tanto a periodi li lascio boccolosi, basta un po' di schiuma e mi rimangono belli mossi e gonfi e col diffusore si traumatizzano meno, ma mi danno sempre un'idea di disordine che odio Rolling Eyes non mi ci vedo proprio insomma!

_________________
Inverno Assoluto
Soft/Romantic Gamine
Top
Profilo Invia messaggio privato
nisi
Narciso
Narciso


Registrato: 14/06/12 21:11
Messaggi: 207
Residenza: Provincia di Milano

MessaggioInviato: Gio Lug 19, 2012 12:26 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ho i capelli castano scuro con parecchi capelli bianchi. Sono tendenzialmente secchi, ma non problematici. Poche doppie punte.

Styling: niente, uso solo il phon a spazzola quando li asciugo.

Tinta: usavo il casting di L'Oreal ma recentemente sono passata a un mix di katam e henné. Le proporzioni 50:50, dalla prossima volta aumento il katam perché mi interessa coprire i bianchi, non il mio colore naturale.

Impacchi: ho comprato il Vatika che ha un profumo meraviglioso, ma non sono ancora riuscita a usarlo. Da mettere sulle punte, più secche.

Shampoo: ne uso quattro o cinque o sei, alternandoli. Tutti ecobio o quasi.

Il mio preferito è il Lavera al latte di Rosa, seguito da quello della BEMA Cosmetics. Purtroppo il mio adorato Esprit Equo all'argan non lo fanno più.
Uso anche il Luce e Volume di Verde Sativa che non mi è piaciuto molto e lo shampoo supercondizionante spignattato.
A breve proverò quello della Tea Natura.

Balsamo: nada de nada, i miei capelli non lo amano (o forse sono anche io che non lo so usare bene).
Top
Profilo Invia messaggio privato
Aua
Narciso
Narciso


Registrato: 14/06/12 15:32
Messaggi: 183

MessaggioInviato: Gio Lug 19, 2012 12:31 pm    Oggetto: Rispondi citando

månes dotter ha scritto:


(devo tutto a L'Angolo di Lola sia chiaro, frequento quel forum dal lontano 2007)



Quel forum è la bibbia per chi vuole avvicinarsi al bio!



månes dotter ha scritto:


ora mi concentro su quelle poche marche che sono formulate bene e danno risultati performanti anche sui miei capelli capricciosi.


Che prodotti usi nello specifico, Manes? E' interessante
Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato
månes dotter
Fondatrice Suprema
Fondatrice Suprema


Registrato: 13/06/12 22:49
Messaggi: 4426
Residenza: Augusta Taurinorum

MessaggioInviato: Gio Lug 19, 2012 12:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

Laughing i capelli sono un argomento tremendo, quel che può essere ottimo per me, per un'altra potrebbe essere una schifezza.

In generale le marche con cui mi sono trovata meglio in assoluto sono la Tea, la Bioeconatura e la Biofficina Toscana Smile

_________________
Inverno Assoluto
Soft/Romantic Gamine
Top
Profilo Invia messaggio privato
In eva vae
Ospite





MessaggioInviato: Gio Lug 19, 2012 1:00 pm    Oggetto: Rispondi citando

Io ultimamente ho trovato una shampoo districantissimo, e io c'ho i capelli a Medusa che si aggrovigliano follemente essendo lunghi ricci e fini, Argan Shampoo crema nutriente Esprit equo, volendo si trova anche al Naturasì, non necessita assolutamente di balsamo dopo, lava bene ma nutre e secondo me per i capelli tuoi Manes andrebbe di favola dato che un po' li stressi con il brushing
posto l'inci? ma si dai, tutto verde
Aqua, rosa damascena distillate*,sodium cocoyl isethionate, cocamidopropyl betaine, stearic acid, polyglyceril - 3 caprate, glycerin, lauryl glucoside, sodium cocoyl hydrolyzed wheat protein, argania spinosa oil *, Simmondsia chinensis oil, Lactic Acid, Cammelia sinensis extract, Citric acid, Malic acid, distearoylethyl hydroxyethylmonium methosulfate, cetearyl alcohol, hydrolyzed wheat protein, Panthenol, Profumo, Xantam gum, phenoxyethanol, sodium benzoate, sodium dehydroacetate, citronellol**,geraniol**. * prodotti da coltivazione biologica certificata **allergeni presenti naturalmente nell'acqua di rose. Prodotti da coltivazione biologica certificataEco Bio Cosmesi - Certificato ICEA n° IT057 BC010


ne basta un zic minuscolo diluito
Consigliatissimo
per capelli ricci e crespi, anche per capelli secchi, come shampoo post sole-mare, per capelli sfibrati, per capelli lunghi e indistricabili.

sconsigliato
a capelli fini flosci, mosci e facilmente sporchevoli, a chi ama sentire i propri capelli fare sgneeeeeek
Top
Alexa
Narciso
Narciso


Registrato: 14/06/12 19:27
Messaggi: 447

MessaggioInviato: Gio Lug 19, 2012 1:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

Premetto che è solo da qualche mese che ho iniziato a prendermi cura dei capelli.
Tutto cominciò quando l'erborista mi ha consigliato una visita dal tricologo.
Io, che ho sempre pensato che avere i capelli grassi fosse meno peggio di averli secchi, mi sono dovuta ricredere.
l'esito è stato che la mia cute grassa non ha fatto formare bene le radici e tende a farli cadere prima e a farli sottili sottili
Ci sono rimasta proprio male!
Cosi ho iniziato a lavarmeli con shampo delicato e regolarizzante con un inci perfetto.
Ma devo comunque alternarlo con lo shampo della stessa linea ma ad azione più normale, se no mi viene la forfora secca, nonostante la cute è grassa.
Per non parlare delle punte, sono secche, e il fusto è cosi sottile da formarsi i nodi , ma il balsamo è troppo pesante per me.
Lo applico solo sulle punte, ma devo trovarne uno con un inci migliore.
Metto le fiale HGTricoligo donna ,anticaduta a base di probiotici, e prima usavo quelle per trofizzare le radici atrofiche.
Ma se poco poco mi gratto dopo la fiala, mi viene il prurito perchè è una fiala tipo di menta un pò aggressiva per me.
Io volevo provare i balsami ad azione riflessante ....



Aua:

Ti riferisci a quelli della Zone? mia cugina anni fa aveva preso il colore arancio, ma quando sono andata io al negozio non c'èrano più..
Ma c'è un sito online dove poter vedere tutte le nuance e acquistare?
Intanto spero che arrivino anche qui questi prodotti, Sad
Citazione:
e ogni tanto mi sparo una bella balsamata con i Color Directions

_________________
IP
Om Om Om ... ♥
Top
Profilo Invia messaggio privato
nisi
Narciso
Narciso


Registrato: 14/06/12 21:11
Messaggi: 207
Residenza: Provincia di Milano

MessaggioInviato: Gio Lug 19, 2012 1:53 pm    Oggetto: Rispondi citando

In eva vae ha scritto:
Argan Shampoo crema nutriente Esprit equo, volendo si trova anche al Natursì,


Lo hai trovato? Shocked
Ai vari Naturasì di Milano non si trova più, ho scritto al produttore il quale mi ha detto che lo stanno riformulando (forse).
Se ti piace, fanne scorta (e io sono senza Crying or Very sad ).

_________________
Inverno assoluto
Top
Profilo Invia messaggio privato
Aua
Narciso
Narciso


Registrato: 14/06/12 15:32
Messaggi: 183

MessaggioInviato: Gio Lug 19, 2012 2:02 pm    Oggetto: Rispondi citando

Alexa: ehm... intendevo qualcosa di più punkettone, cioè


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Come vedi sono colori poco abbordabili a chi non vuole riflessi pazzi (però si possono mischiare per ottenere, chessò, un castano), io posso usare Ebony essendo corvina, ma ho anche il prugna e il blu per quando uscirò definitivamente di testa Cool

Sono semipermanenti, quindi non danneggiano il capello e uniformano le mie povere punte diventate biondicce causa tinte e piastre Sad
Top
Profilo Invia messaggio privato
In eva vae
Ospite





MessaggioInviato: Gio Lug 19, 2012 2:13 pm    Oggetto: Rispondi citando

nisi ha scritto:

Lo hai trovato? Shocked
Ai vari Naturasì di Milano non si trova più, ho scritto al produttore il quale mi ha detto che lo stanno riformulando (forse).
Se ti piace, fanne scorta (e io sono senza Crying or Very sad ).


Doh!!!! Riformulando, mannaggialapaletta!!!!! Comunque on line si trova ancora...
Top
nisi
Narciso
Narciso


Registrato: 14/06/12 21:11
Messaggi: 207
Residenza: Provincia di Milano

MessaggioInviato: Gio Lug 19, 2012 2:32 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ma infatti, cosa lo riformulano a fare che è così buono?
Ti posso chiedere su che sito? Io ho fatto una ricerca e non l'ho mica trovato...

_________________
Inverno assoluto
Top
Profilo Invia messaggio privato
In eva vae
Ospite





MessaggioInviato: Gio Lug 19, 2012 2:34 pm    Oggetto: Rispondi citando

su un negozio equo solidale


aspetta che cerco il link

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Mostra prima i messaggi di:   
Questo forum è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare gli argomenti.   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum -> Bellezza e cosmesi Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Successivo
Pagina 1 di 9

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
Confirmed

Page generation time: 2.969