Indice del forum Armocromia & Stile

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Sondaggione: Prestate attenzione alla questione ecobio?
Vai a 1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo
 
Questo forum è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare gli argomenti.   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum -> Bellezza e cosmesi
Precedente :: Successivo  

Acquistate prodotti ecobio?
Sì, acquisto solo prodotti dall'inci rigorosamente verde
9%
 9%  [ 9 ]
Sì, acquisto prodotti verdi ma con qualche compromesso
61%
 61%  [ 60 ]
Dipende, acquisto prodotti verdi ma compro ancora diversi prodotti che non lo sono
26%
 26%  [ 26 ]
No, se acquisto un prodotto ecobio è solo perchè mi piace particolarmente
1%
 1%  [ 1 ]
No, la questione non mi interessa granché
1%
 1%  [ 1 ]
Voti Totali : 97

Autore Messaggio
Ads






Inviato: Ven Nov 24, 2017 5:12 am    Oggetto: Ads

Top
månes dotter
Fondatrice Suprema
Fondatrice Suprema


Registrato: 13/06/12 22:49
Messaggi: 4426
Residenza: Augusta Taurinorum

MessaggioInviato: Sab Lug 21, 2012 4:06 pm    Oggetto: Sondaggione: Prestate attenzione alla questione ecobio? Rispondi citando

Da quel che mi pare di capire anche su questo forum si presta attenzione alla questione inci ed eco-compatibilità.

Io ho cominciato 5 anni fa quando mi sono scoperta allergica a una discreta quantità di roba, ingredientacci vari e marche di makeup specie low cost Confused
Non sono una talebana quindi voto la numero 2, leggo con attenzione gli inci e a seconda del prodotto tollero più o meno pallini rossi, ad usare prodotti che ne hanno più di 4 o 5 veramente non ce la faccio più, sia al pensiero di mettermi addosso ingredienti schifosi sia a pensare che li scarico nell'ambiente.
Sul viso cerco di usare roba più possibile verde, ho la pelle reattiva e ipersensibile e basta poco per destabilizzarla. Anche su shampoo, det intimi, dentifrici e bagnoschiuma sono piuttosto rigida, sono delicatina anche da quelle parti e detergenti con sles se mi vanno là sotto anche per sbaglio me la infiammano Embarassed per non parlare del cuoio capelluto!!!

Le cose su cui sono più elastica sono le creme corpo faccio attenzione che non abbiano schifezze in pole position e altri ingredienti a cui sono risultata allergica ma se hanno qualche pallino rosso in più non mi scandalizzo troppo!!Anche sui balsami salutariamente uso prodotti con condizionanti ammazzapesci Embarassed ma ogni tanto i miei capelli ne hanno veramente bisogno.

Le cose a cui proprio non riesco a rinunciare anche se zeppi di ingredienti non eco-compatibili? I prodotti per lo styling, lacche e schiume per capelli ecobio sono delle ciofeche o comq possono andare per chi ha capelli "facili" ma se si hanno capelli riottosi a stare in ordine, gli acrilati sono una manna.
Altro capitolo moooolto dolente: il makeup. I rossetti bio paragonati a qualsiasi rossetto Mac, Dior o Chanel sono delle nullità, niente più che burricacao colorati, e i mascara colorano poco e colano. Il resto è di una comodità a cui è difficile rinunciare, il mmu è bello, sano, di solito anche verde ma è una rottura da usare e trovo che le sfumature che si ottengono non sono paragonabili a quelle degli ombretti compatti. Lo uso spesso eh, i miei occhi patiscono un trucco occhi continuato con makeup tradizonale non bio, ma quando voglio essere sicura di avere un trucco impeccabile non uso il mmu sinceramente!

E voi? Come vi ponete su questa questione? Come vi (o non vi) regolate?

_________________
Inverno Assoluto
Soft/Romantic Gamine
Top
Profilo Invia messaggio privato
nisi
Narciso
Narciso


Registrato: 14/06/12 21:11
Messaggi: 207
Residenza: Provincia di Milano

MessaggioInviato: Sab Lug 21, 2012 5:31 pm    Oggetto: Rispondi citando

Compro poca roba, più che altro spignatto, ma uso carbomer e SLES che non sono proprio ecobio, quindi ho scelto anche io la seconda risposta.
Anche io ho la pelle che si irrita molto facilmente, quindi l'ecobio mi ha risolto parecchi problemi.

_________________
Inverno assoluto
Top
Profilo Invia messaggio privato
- Happy Spring -
Narciso
Narciso


Registrato: 24/06/12 22:24
Messaggi: 219

MessaggioInviato: Sab Lug 21, 2012 5:39 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ho votato la 3: fortunatamente non ho nessun problema di allergia e simili, quando compro bio lo faccio per rispetto per l'ambiente e per limitare le schifezze con cui veniamo in contatto.
Tuttavia non riesco a trovare qualcosa di bio che mi convinca fino in fondo ... costano di più e rendono (lavano, ammorbidiscono, sbiancano ecc. ) di meno Confused

Un certo compromesso lo raggiungo con i prodotti Coop: mediamente sono buoni e non contengono troppe schifezze Very Happy

_________________
- Primavera Brillante -
Top
Profilo Invia messaggio privato
Aua
Narciso
Narciso


Registrato: 14/06/12 15:32
Messaggi: 183

MessaggioInviato: Sab Lug 21, 2012 7:54 pm    Oggetto: Rispondi citando

Anche io ho votato la seconda, l'ecobio ha sempre un posto d'onore nelle mie scelte ma se non è disponiblie, ciccia.

Per il make up, a parte fondo e blush per cui il minerale è una scelta obbligata causa acne, per il resto è tutto classico, ma truccandomi pochissimo miro al risultato Wink

Per i capelli e la pelle in generale, trovo che spostandomi decisamente verso l'ecobio i miglioramenti sono visibili e ho bisogno di meno prodotti. Per esempio, una routine viso e capelli 70% ecobio è quella che mi consente di andare in giro senza messa in piega e struccata senza che chiamino l'accalappiacani Laughing

Il mio tasto dolente sono le pulizie... non ho ancoara fatto niente per cercare un sostituto al Lysoform Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato
LaylaLadyinBlack
Maestra del Colore
Maestra del Colore


Registrato: 15/06/12 22:21
Messaggi: 548
Residenza: Provincia dell'Aquila

MessaggioInviato: Dom Lug 22, 2012 4:09 pm    Oggetto: Rispondi citando

Io ormai per i capelli uso solo prodotti eco bio perché vedo che da quando non metto più siliconi e schifezze varie sono rinati Smile i miei capelli sono secchi e tendono alle doppie punte e con prodotti tipo pantene li stavo letteralmente inaridendo...l'ultimo periodo pre-eco bio erano diventati come stoppa!! Crying or Very sad quello a cui non riesco a rinunciare è il make up: purtroppo si sa che sia i cosmetici bio che i mineral non sono il massimo della durata e della scrivenza e a chi ha problemi di occhiaie non servono a una ceppa...quindi ahimé anche se sono una "paladina dell'ambiente" (mi hanno sporannominata così ) non posso fare a meno del make up con siliconi,petrolati,parabeni ecc... Crying or Very sad

_________________
Estate Assoluta
Dramatic
Top
Profilo Invia messaggio privato
Wish
Narciso
Narciso


Registrato: 14/06/12 15:12
Messaggi: 185
Residenza: Bari

MessaggioInviato: Dom Lug 22, 2012 6:44 pm    Oggetto: Rispondi citando

n°3:
detergenti,idratanti viso e fondotinta devono essere rigorosamente ecobio per me,
mentre shampoo e balsamo possono non essere ecobio ma non devono contenere siliconi.
il resto del make up "decorativo" invece può essere sia mineral che non, lo scelgo solo per la "resa" estetica o il prezzo, onestamente.

_________________
Autunno Profondo
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Vanille
Margherita
Margherita


Registrato: 20/06/12 08:09
Messaggi: 71

MessaggioInviato: Lun Lug 23, 2012 12:09 pm    Oggetto: Rispondi citando

Anche io ho votato la seconda!
Dato che la mia pelle ha strane reazioni ai conservanti industriali e alle varie schifezze di creme e prodotti affini, sono eco-bio al 100% per quanto riguarda viso, corpo e capelli. Ormai spignatto da sola ogni cosa, dal bagnoschiuma al latte detergente, perchè solo io posso sapere quali ingredienti sono più graditi alla mia pelle e ai miei capelli.
I compromessi devo farli purtroppo sul trucco. Anche se cerco di utilizzare trucchi minerali o comunque naturali, devo cedere ad eye-liner e rossetti non bio perchè, proprio come già detto da alcune di voi, il mercato con i bollini verdi è ancora poco ampio per questi prodotti, e cercare un rossetto PC che sia totalmente verde è come cercare l'ago in un pagliaio Confused

_________________
Primavera chiara
Top
Profilo Invia messaggio privato
Lu
Violetta
Violetta


Registrato: 04/07/12 15:39
Messaggi: 45

MessaggioInviato: Lun Lug 23, 2012 1:12 pm    Oggetto: Rispondi citando

Io ero indecisa fra la 2 e la 3, alla fine ho votato 3. In generale sono abbastanza sensibile all'argomento, ma se non trovo prodotti eco-bio compro quello che mi sembra meno zeppo di pallini rossi. Sicuramente per me è scomodo il fatto che se voglio acquistare marche eco-bio posso farlo solo online, e non conosco persone interessate con cui fare un ordine collettivo e dividere le spese di spedizione.
In generale, comunque, in viso e anche sul corpo difficilmente cose che non siano verdi... per il trucco mi concedo qualche ombretto (ma proprio un paio di numero) e i rossetti, e per l'estate i solari. Ecco, con i solari eco-bio mi sono sempre trovata malissimo in quanto a comodità Sad
Per i prodotti per la casa, ammetto che l'inci neanche lo guardo Rolling Eyes

_________________
Inverno Assoluto
Top
Profilo Invia messaggio privato
Briseide
Narciso
Narciso


Registrato: 15/06/12 09:24
Messaggi: 177

MessaggioInviato: Lun Lug 23, 2012 5:34 pm    Oggetto: Rispondi citando

Anch'io ho votato la seconda.
Nonostante sia veramente molto sensibile alla tematica ecobio (ho anche un blog, tanto per capirci), mi rendo conto come delle volte dei compromessi siano difficilmente evitabili.

Per la detergenza (sia capelli che pelle) e le creme sono totalmente ecobio. Il balsamo ogni tanto, per fretta e comodità, vado di Splend'or che non è malaccio ma sicuramente non ecobio, altrimenti cerco qualcosa di ecobio anche lì.
Maschere e impacchi tutti naturalissimi (o prodotti ecobio o direttamente erbette, yogurt, olii, etc.)
Fondo, cipria e blush solo minerali e mi trovo benissimo.

Poi ci sono alcuni compromessi non male, con il dentifricio (il Bio Repair privo di fluoro, sls e schifezze trovo schifettose), il Deo Natural della Lycia (senza sali d'alluminio, con pochi rossi e soprattutto che funziona!), la spuma della nivea per capelli ricci (senza siliconi, non proprio terribile...e poi non la uso sempre), il mascara della Kiko,il trattamento allungante da giorno nella confezione dorata (anche quello non pessimo come inci, economico e mi fa ciglia bellissime!)

Per altre cose non c'è verso... smalti e rossetti se voglio che facciano il loro lavoro, allora li scelgo senza badare tanto all'inci (anche se li cerco il meno peggio possibile). Ombretti ogni tanto cedo, soprattutto perchè nel tradizionali si possono trovare cose buone come resa anche a prezzi democratici! Senza contare che adesso ci si è messa anche l'armocromia a rendere tutto più difficile! Razz

Per i prodotti per la pulizia della casa che qualcuno ha menzionato... con i prodotti coop e winnie's (ehm, non ricordo se si scrive così!) mi trovo molto bene e sono ecocompatibili (e alcuni di quelli coop anche alla spina).

_________________
Estate Soft Profonda
Top
Profilo Invia messaggio privato
Biricca
Maestra del Colore
Maestra del Colore


Registrato: 15/06/12 01:12
Messaggi: 1564
Residenza: Cagliari

MessaggioInviato: Mar Lug 24, 2012 10:03 pm    Oggetto: Rispondi citando

Io ho votato la 3.
Sto passando gradualmente all'ecobio.
Ho iniziato con i solari per via di un'orticaria (reazione all'oxybenzone).
Sono passata ai filtri fisici e poi a.... niente Very Happy Tanto ci sto talmente poco sotto il sole e soprattutto mi abbronzo in modo molto graduale, partendo da 10 minuti alla prima esposizione. La mia pelle reagisce benissimo.
Da lì sono passata quasi contemporaneamente ai prodotti viso/corpo ecobio. La pelle ringrazia.
Passaggio successivo: trucco minerale. Amore a prima vista. Soprattutto per il fondotinta. Mi fa la pelle più bella, non c'è storia. 1) perchè la mia pelle mista devastata è rinata con il fondo minerale, nel senso che ha meno imperfezioni; 2) perchè il fondo minerale sul mio viso illumina, mi fa un effetto molto più sano che con i fondi normali. Con ombretti e fard minerali mi trovo bene. I rossetti ancora non li ho provati, però non so se riuscirei a rinunciare ai Dior e Chanel....
Capelli eco-bio: sto iniziando ora... Un mese e mezzo, non di più. Sinora mi trovo molto bene. Nessun trauma particolare perchè usavo già (per lo più) prodotti senza silicone.
Prossima fase: bagnoschiuma. Ci sto ragionando su.
Prodotti per la casa: in effetti non ci ho mai pensato....
Ad ogni modo, work in progress

_________________
***** Autunno Profondo *****
Top
Profilo Invia messaggio privato
gattopix
Orchidea
Orchidea


Registrato: 14/07/12 10:29
Messaggi: 1098

MessaggioInviato: Mer Lug 25, 2012 12:11 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ho votato la 2.
Per quanto mi riguarda purtroppo è solo una questione economica, se potessi spendere di più e fare ordini online ogni volta che mi va rientrerei tranquillamente nella 1 perchè mi trovo bene con l'ecobio a 360°.
Shampo e balsamo, i miei capelli non mi piacevano neanche quando usavo i prodotti tradizionali. Le tinte le ho eliminate faccio solo hennè.
Bagnoschiuma, detergenti ecc. andrebbero benissimo ecobio, ma purtroppo spesso devo ripiegare, sopratutto per quel che riguarda cose che si consumano in grande quantità, tipo sapone per le mani e detersivi vari. Mio marito si adatterebbe benissimo, ma purtroppo i costi per la sua mentalità pratica e per la contingenza economica sono inaccetbili, allora lui uso il sapone liquido schifosino ed io il sapone solido eco-bio che dura molto di più (questo è l'esempio di un compromesso Very Happy ).
Bimbo rigorosamente eco-bio .
Il mio problema sono le creme viso. Ho una pelle ipersensibile e praticamente tutte le creme eco.bio che provo mi danno irritazione, per riuscire ad usare qualcosa devo sperimentare molto e a volte scelgo anche qualcosa di non eco se un po' decente (tipo BV o l'erb...).
Però mi dà molto più fastidio l'idea di mandare negli scarichi disodium EDTA o cetrimonium chloride che di mettermi in faccia un cessore di formaldeide se proprio ci sono costretta, almeno faccio del male solo a me stessa. Per l'ambiente sono più talebana .
Make up mi trovo benissimo con il minerale, ho solo due rossetti non eco ma low cost, e qualche altra cosina low cost presa in periodi di ultra-bisogno-di-coccole . Ma anche lì, se potessi spendere quel che voglio il minerale mi basterebbe tranquillamente Very Happy

_________________
*Autunno Assoluto*

- Find joy in Autumn's beauty -
Top
Profilo Invia messaggio privato
alla
Margherita
Margherita


Registrato: 02/08/12 15:27
Messaggi: 126

MessaggioInviato: Sab Ago 04, 2012 12:39 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ho votato la seconda:
- per l'igiene personale uso il sapone di marsiglia (quello vero, fatto con olio d'oliva, non quello fatto col grasso di maiale) o quello di Aleppo... di tanto in tanto però, lo confesso, mi lascio tentare da qualche bagnodoccia "commerciale" tipo Bottega Verde o l'Erbolario, che però anche se non sono verdi al 100% almeno non sperimentano sugli animali; come shampoo uso quelli Esselunga della linea gabbiano
- per la casa (lavatrice, bucato a mano, detergente vetri) uso la marca ECOS o WINNIS, che sono quasi tutti verdi e comunque biodegradabili al 100%
- per i pavimenti panno in microfibra e una ricetta della suocera: nell'acqua calda un paio di bicchieri di ammoniaca (occhio a non respirarla!) ed un cucchiaio di detersivo per i piatti WINNIS
- per bagno e sanitari: candeggina
- per la lavastoviglie invece mi tocca usare le pastiglie classiche Crying or Very sad
- come make up, da quando ho scoperto la Neve Make Up uso praticamente solo i loro prodotti in polvere, con l'unico compromesso del rossetto e del mascara... purtroppo non ho ancora trovato valide alternative ecobio
- non uso creme per il viso: d'estate mi spignatto un tonico (ricetta di Lola) e d'inverno uso l'acido jaluronico puro Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
Alexa
Narciso
Narciso


Registrato: 14/06/12 19:27
Messaggi: 447

MessaggioInviato: Lun Ago 06, 2012 12:35 pm    Oggetto: Rispondi citando

è solo da pochi mesi che ho iniziato a leggere gli inci e ora sono messa cosi:
Shampo e docciaschiuma di erboristeria costoso ecobio
Come balsamo, uso ogni tanto lo spray elvive quando proprio le punte sono a nido di paglia.
detergente intimo ecobio .
crema viso Avene
deodorante : allume di potassio che non so se sia ecobio, quindi lo chiedo a voi.. va bene l'allume di potassio a pietra??
Mi piacerebbe usare Tutto ecobio, ma non è molto conveniente per ora per me

_________________
IP
Om Om Om ... ♥
Top
Profilo Invia messaggio privato
månes dotter
Fondatrice Suprema
Fondatrice Suprema


Registrato: 13/06/12 22:49
Messaggi: 4426
Residenza: Augusta Taurinorum

MessaggioInviato: Mer Ago 08, 2012 8:59 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ecco non ci ho pensato ma un prodotto che non posso veramente permettermi di usare in versione ecobio, per quanto ci abbia provato, è il solare. Essendo fair mi brucio troppo facilmente e mi servono fattori di protezione massimi che i solari verdi al momento attuale non garantiscono.

Avendo anche la couperose, uso il solare viso anche in città quando scattano le giornate piene di sole e mi capita di uscire, mi trovo benissimo con l'Heliocare crema gel 50+, dopo tanti tentativi ho trovato il solare viso perfetto: è cremoso ma non unge, non è pesante, protegge bene e ha un delizioso profumo di frutta!

_________________
Inverno Assoluto
Soft/Romantic Gamine
Top
Profilo Invia messaggio privato
alex.m
Bocciolo
Bocciolo


Registrato: 08/08/12 00:15
Messaggi: 19

MessaggioInviato: Lun Ago 13, 2012 7:44 pm    Oggetto: Rispondi citando

ho votato la 2 perchè ci sono dei compromessi tipo il deodorante; di naturali ne ho provati a vagonate, anche la pietra di allume, anche spignattandomi il cremino ascellare, ma niente funziona, alla fine adesso sono stabile su quello all aloe dell equilibra che tutto verde non è, purtroppo.
per tutto il resto, invece, negli anni, sono riuscita a sostituire con prodotti verdi e sono stabile così.

_________________
autunno-soft-profondo
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Questo forum è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare gli argomenti.   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum -> Bellezza e cosmesi Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a 1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo
Pagina 1 di 6

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
Confirmed

Page generation time: 3.729