Indice del forum Armocromia & Stile

 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

“Regole” del makeup vs. il cattivo gusto dilagante
Vai a 1, 2, 3 ... 20, 21, 22  Successivo
 
Questo forum è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare gli argomenti.   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum -> Introduzione all'armocromia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Gio Set 21, 2017 11:00 pm    Oggetto: Ads

Top
månes dotter
Fondatrice Suprema
Fondatrice Suprema


Registrato: 13/06/12 22:49
Messaggi: 4426
Residenza: Augusta Taurinorum

MessaggioInviato: Dom Set 02, 2012 7:12 pm    Oggetto: “Regole” del makeup vs. il cattivo gusto dilagante Rispondi citando

Premessa doverosa: con questo post non voglio far passare l’idea che chi non segue l’armocromia si trucchi per forza male. Ho scoperto l’armocromia da un anno e ci sono persone qui che possono testimoniare che sono sempre andata in giro decentemente, come sicuramente la maggior parte di voi. Non è un problema di no armocromia no makeup accettabile….è ben peggio come capirete Twisted Evil Mettetevi comode perchè avevo tanto da dire al riguardo e ho scritto un papiro Laughing Embarassed

Volevo fare una riflessione con voi che forse avrà anche il sapore dello sfogo e magari anche della polemica ma ci tenevo a discutere di una cosa che ho in mente da qualche giorno. Imparando tante cose da Pia, con voi e in giro per il web mi sono resa conto che il makeup viene sottoposto dall’armocromia a una serie di regole piuttosto rigorose a seconda del viso su cui viene applicato il trucco. Ora, spesso il trucco è considerato anche un modo per esprimere la propria personalità, il proprio umore e i propri gusti, giusti o sbagliati che siano. Parlando di queste cose anche con persone disinteressate di armocromia MA non per questo digiune di teoria del trucco (sottotoni, temperatura dei colori ecc ecc) mi sono resa conto che molte considerano una “costrizione” qualsiasi tipo di “regoletta” anche minima, specialmente se si tratta di dover rinunciare a quel tale colore che tanto amano, rifiutando il fatto che un rossetto/ombretto su determinati sottotoni proprio non può funzionare…la sappiamo già direte voi Laughing la gente pur di usare il rossetto rosso fuoco è capace di negare ogni evidenza che dice che non dovrebbe usarlo Rolling Eyes
E qui arrivo alla parte polemica e di sfogatoio: lo saprete meglio di me, su internet si trovano ormai centinaia di sedicenti esperte di trucco pronte a giurare sulla propria madre di stare d’incanto col rossetto rosso semaforo e fuchsia fluo o con smokey carichi, nero o (peggio) colorati che siano, e appena qualcuna prova ad insinuare che non proprio tutto funziona su tutte apriti cielo: il makeup è libera espressione del proprio animo artistico, GUAI a voler incasellare una manifestazione artistica tanto elevata in regole che sconsigliano rossetti rosso ciliegia su sottotoni decisamente gialli e altre banalità del genere. Se si vuole, tutto può funzionare su chiunque, basta “saperlo portare”….cosa vuol dire nessuno me l’ha saputo spiegare.
Il web pullula di gente che tiene blog e canali YT di makeup e ha l’ardire di postare proprie foto con proposte di trucco a dir poco discutibili. Peccato è che spesso, ma molto spesso, chi sostiene la libertà assoluta nel makeup proponga look improbabili sfoggiando un cattivo gusto negli abbinamenti da campionato del mondo del trash, vantandosi anche di girare in certi modi di prima mattina Rolling Eyes MAI e dico MAI una che ammetta di stare bene con colori che non siano flash o con trucco occhi poco carico….il requisito sembra l’amore per la pacchianata ad ogni costo. Sarà un caso anche questo, ma quasi tutte sono di stagioni soft, di inverno finora che possono permettersi seriamente lo smokey eyes nero+rossetto rosso ne ho trovate tipo 2.
La cosa che fa abbastanza tristezza è che il 90% di queste persone non sa nemmeno tirare una riga dritta di eyeliner e sfuma gli ombretti alla caxxo di cane. Non dico che sia necessario essere per forza la Eldridge per avere un canale YT però almeno sapersi mettere il rossetto decentemente coi bordi definiti!!!Conosco decine di persone che dovrebbero tenere un blog di trucco e non lo fanno e molte, lo dico a costo di sembrare una leccapiedi, sono raggruppate in questo forum…purtroppo questo è sintomatico di quanto spesso chi dovrebbe tacere fa di tutto per mettersi in mostra Rolling Eyes

Voi direte: le ridicole sono loro basta non guardarle/seguirle. E c’avete anche ragione però 1 queste persone sono spesso come l’erba appestante, te le ritrovi OVUNQUE, iscritte a qualunque pagina o forum che riguardi il trucco e fanno passare veramente la voglia di cliccare anche solo “mi piace” su FB; 2 sono una botta per l’autostima perché a forza di guardare i video delle Pixiewoo una si sente handicappata, guardo i loro video/foto e al di là del discorso colori mi sento una mua
Di questo e mi spiace dirlo perché si tratta di una carissima persona (mi permetto di fare il nome perché è famosa, delle altre preferisco evitare, se ne avete in mente fate pure, o se preferite, postate gli orrori nella sezione privata), ritengo che gran parte della responsabilità, per quanto riguarda l’uso indiscriminato del trucco su internet ce l’abbia Clio: indimenticabile il suo video, nemmeno troppo datato, dove afferma che il trucco non ha regole e bisogna osare, giocare coi colori…per conciarsi come lei? Ma anche no. Se già il cattivo gusto era tra noi per le strade, ci mancava solo che iniziasse a spadroneggiare anche nel web, come se non bastassero già le americane con i loro trucchi tamarrissimi. Lei diciamolo pure, l’ha sdoganato, con la storia che basta avere una palettona 88 colori e pasticciarsi con quella, labbra comprese, senza considerare che molti colori di quella roba non sono nemmeno lip safe e lei si è permessa di consigliarli anche come rossetti, senza parole.

Tutta questa commedia per chiedere anche a voi: è una mia impressione o esiste secondo voi una resistenza a delle regole anche minime nel makeup per quanto riguarda la scelta dei colori? E da dove viene tutta questa resistenza? Sarò anche io che la faccio troppo grossa e che spesso sono intollerante alla mediocrità e alle facce di bronzo, mi scuso se il post è sembrato troppo polemico ma non se ne può davvero più.

Vi prego, qualcuna di voi apra un blog e faccia vedere al mondo che anche i colori più soft hanno ragione di esistere e che non esiste solo Russian Red, vi supplico!!!!!!

_________________
Inverno Assoluto
Soft/Romantic Gamine
Top
Profilo Invia messaggio privato
Wish
Narciso
Narciso


Registrato: 14/06/12 15:12
Messaggi: 185
Residenza: Bari

MessaggioInviato: Dom Set 02, 2012 8:11 pm    Oggetto: Rispondi citando

il buon gusto, che sia estetico o comportamentale, richiede necessariamente delle regole (è un sillogismo mi pare, se è "buono" implica l'esistenza del "cattivo").

e purtroppo molta gente non lo vuole ammettere, giustificandolo con la libertà d'espressione ad ogni costo.

ora, questa potrà anche valere per l'Arte, ma io "essere umano" e non "dipinto su tela", non mi va di andare in giro conciata con tutti i colori della Marilyn di Warhol.

Manes, assolutamente ti quoto e ti appoggio in tutto!

c'è una cosa che però, pur risaputa, non viene propriamente messa in luce da queste sedicenti MUA... ricevono gratuitamente cosmetici dalle case produttrici.
probabilmente anche questo gioca una sua parte.
se da una parte si fanno review, oltre che tutorial, dall'altra non posso credere che non ci sia una volontà di spinta al consumismo.
oddio, pure io non ne sono immune, però mi "limito" ad avere una vasta selezione di olive e marroni (e qualche colore non proprio mio, qualche taupe un pò freddo, ma niente che mi faccia sembrare Moira Orfei). Very Happy
ma le ragazzine? corrono a comprare tutti i millemila colori esistenti...

inoltre, non sanno più cosa inventarsi pur di tenersi l'audience, che credo proprio crollerebbe al primo accenno di "seriosità", e si sa, la fetta grossa del pubblico è rappresentata da teenager che non aspettano che una "buona" scusa per conciarsi in tutti i modi.

come spesso, nella vita e nei media, il trash prevale sul buon gusto, percepito come "tedioso".

_________________
Autunno Profondo
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Nympha
Orchidea
Orchidea


Registrato: 16/06/12 20:55
Messaggi: 1087

MessaggioInviato: Dom Set 02, 2012 9:22 pm    Oggetto: Rispondi citando

Sono d'accordo con diversi punti del tuo discorso...
Però dal mio punto di vista, soprattutto per chi non conosce l'armocromia, non è sempre facile capire cosa ci sta bene...
Per esempio il fatto che si voglia ogni tanto permettersi uno smokey (non eccessivo) o un rossetto un po' più rosso, anche se non dona perfettamente, secondo me ci sta. Poi ovviamente essere convinti che ci stia benissimo o ci si convince che il rosso dev'essere per forza un rosso semaforo è un altro discorso Rolling Eyes
Clio ogni tanto usa colori un po' assurdi o che non le donano, io però, nella mia ignoranza, lo ammetto Very Happy , ho sempre pensato che a volte le MUA propongano anche look che possono stare bene a tipologie di persone diverse, a chi segue il video... Poi personalmente non sono una persona a cui piace mettersi tanto colore addosso, non so se perchè non me lo vedo o perchè non fa parte della mia personalità, per cui non faccio molto testo Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato
Luc
Ospite





MessaggioInviato: Dom Set 02, 2012 9:27 pm    Oggetto: Rispondi citando

Discorso mooolto complicato Manes, davvero tanto.
Ho, come dire, sentimenti contrastanti in materia perche' se da un lato i pastrocchi non mi piacciono dall'altro sono per la libertà di espressione, anche se va contro l'armocromia...
Ci medito a lungo e ti rispondo meglio!
Top
månes dotter
Fondatrice Suprema
Fondatrice Suprema


Registrato: 13/06/12 22:49
Messaggi: 4426
Residenza: Augusta Taurinorum

MessaggioInviato: Dom Set 02, 2012 9:48 pm    Oggetto: Rispondi citando

Mr. Green

Per le tutorialist è diverso, come dici tu Nympha devono variare e proporre look diversi che possano stare bene a più persone e da questo punto di vista hanno una bella rogna Laughing però Clio ha tante followers ed è la tutorialist italiana più seguita, se da lei arriva il messaggio che tutto può donare a chiunque e che un modo per farti stare bene il rossetto arancione alla fine lo si trova, per me è abbastanza "grave", perchè sdoganare certi colori oggettivamente pericolosi e poco donanti sulla maggior parte delle persone è una ulteriore istigazione alla tamarraggine che già è innata in molte, appassionate di trucco e non.

Hai pienamente ragione sul discorso colori, a parte poche eccezioni qui ben poche ci pigliavano prima di conoscere Pia Laughing su queste questioni pochissime nascono "imparate", figurati delle appassionate di trucco che normalmente sentono il bisogno di provare di tutto senza criterio Laughing

Non vorrei essere passata per quella che non ama le stravaganze e i makeup artistici, seguo delle ragazze specializzate in quello Smile però se devi fare un trucco molto colorato/elaborato perchè ami il colore e non puoi farne a meno 1 almeno fallo bene e impara a metterti l'eyeliner, specialmente se ti ostini ad usarlo nero Rolling Eyes 2 non consigliare di andarci dal panettiere, perchè allora mi viene da pensare che esci così per far girare i passanti Confused

_________________
Inverno Assoluto
Soft/Romantic Gamine
Top
Profilo Invia messaggio privato
Nympha
Orchidea
Orchidea


Registrato: 16/06/12 20:55
Messaggi: 1087

MessaggioInviato: Dom Set 02, 2012 9:53 pm    Oggetto: Rispondi citando

Top
Profilo Invia messaggio privato
Jezebel90
Margherita
Margherita


Registrato: 20/06/12 14:11
Messaggi: 61

MessaggioInviato: Dom Set 02, 2012 10:08 pm    Oggetto: Rispondi citando

Premetto che farò qualche nome, in caso possa creare troppa polemica sono concorde con la modifica del mio post.

A me quello del tuo discorso che lascia perplessa è che spesso e volentieri le sedicenti "maestre" non sono ragazzine adolescenti acerbe o comunque caserecce, insomma..chi prenderebbe come oro colato consigli di una ragazzina del primo liceo? Credo nessuna a parte qualche sua coetanea.
Il "problema" come dici tu sono le ragazze (e spesso donne) che hanno anche qualche qualifica in merito, quindi hanno piuttosta credibilità.

Mooolto tempo addietro trovai un articolo di The Miss Rettore sulla guida dei sottotoni, questo:
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Premessa: io non seguo la tutorialst e quindi non la giudico né come donna ma neppure più di tanto per i suoi lavori (ne ho visti pochi) ma scusate, quando ho letto che lei è una MUA e addirittura tiene corsi (diciamo che sfiorano il migliaio di euro inoltre...ma questa è un'altra storia) ho strabuzzato gli occhi, è davvero pieno zeppo di inesattezze, e riporto le più evidenti:

Citazione:
Le ragazze con sottotono olivastro dovranno evitare i colori freddi come la peste, e soprattutto il verde!Sugli occhi potranno utilizzare i viola accesi per valorizzare gli occhi nocciola, i rame per valorizzare gli occhi verdi ed il bronzo per valorizzare quelli blu. Sul viso vanno evitati tutti colori malva e rosa freddo, e possono essere utilizzati tutti i colori caldi come il mattone, l'ambra, il corallo acceso, il fucsia carico. Sulle labbra stanno benissimo tutti i colori violacei o in base violacea, tra cui il fucsia, e per i nudi consiglio di andare su toni molto caldi e bronzati.


Shocked Shocked Shocked

Essendo una Olive (credo eh) mi sento chiamata molto in causa, visto che io stessa per la serie di inesattezze del genere mi sono conciata con roba rame e dorata, nell'angolo degli orrori ho anche un bel blush marronazzo Twisted Evil

Quello che vorrei dire è che io non critico troppo la ragazza sottotono caldo che indossa il Russian Red "fregandosene", ma quando vedo una donna che lo fa per mestiere (ripeto ho preso lei come esempio non perché ce l'abbia con lei come persona, mi spiace se qualche suo follower la prenda a male) mi fa un po' riflettere..sarebbe come vedere uno chef rinomato bruciare un uovo al tegamino.
Top
Profilo Invia messaggio privato
iside
Orchidea
Orchidea


Registrato: 16/06/12 18:06
Messaggi: 1243
Residenza: veneto

MessaggioInviato: Dom Set 02, 2012 10:14 pm    Oggetto: Rispondi citando



L'argomento è complesso, come dice luc (e pure spinoso!), ma quoto in toto manes e wish!

da un lato credo nella sacrosanta libertà di espressione di ciascuno ( cosa che personalmente sento irrinunciabile, ma più verso altri campi...) e, soprattutto, che di quello che fanno gli altri me ne frega fin là...
ma non trovo professionale che sedicenti mua (non parlo solo del tubo/blog, ma anche nella vita reale) o truccatrici non sappiano cos'è un sottotono o come si accordi il make up ai colori personali, non dico di conoscere le basi dell'armocromia, ma almeno capire se la persona davanti è calda o fredda mi pare il minimo Rolling Eyes , oppure consiglino di utilizzare colori sulle labbra senza la certezza che siano lip safe (gravissimo!)
senza parlare di chi non sa nemmeno prendere un pennello in mano! (e poi magari appesta qualsiasi pagina che parli di make up)

ultimo appunto: siamo (o eravamo?) la patria del buon gusto, ma sembra che certi modelli multicolor qui stiano avendo la meglio Rolling Eyes , e anche se pantone ha decretato il tangerine come colore dell'anno per la p/e 2012 non è detto che stia per forza bene a tutte Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato
Anonymous
Ospite





MessaggioInviato: Dom Set 02, 2012 11:11 pm    Oggetto: Rispondi citando

Condivido il tuo sfogo Manes: guardando certi video orridi anche io mi chiedo sempre 'perchè??' Smile
Personalmente non amo molto le regole e le limitazioni, sono convinta che ognuno sia libero di esprimere la sua personalità, ovviamente senza pestare i piedi agli altri. Il solo sapere di essere 'incasellata' in una stagione armocromatica mi ha dato parecchi grattacapi all'inizio, e mi rifiutavo di accettare l'idea che certi colori su di me non andavano (Pia lo sa, e nel mio caso si è dimostrata 'Pia' in tutti i sensi )
Il fatto è che per osare certi colori, anche assurdi e armocromaticamente sbagliati, bisogna averla una personalità, e sinceramente ci sono poche mua da quello che vedo, che possono permettersi di risultare credibili con certi colori addosso. Le più mi sembra si concino da clown più che altro per stupire e ottenere visualizzazioni (della serie 'Guarda mamma, con l'ombretto giallo!'); e la pletora di seguaci che commentano adoranti pare lo facciano per spirito di emulazione, e perchè credono di essere alla moda se si spalmano di ombretto ciano.
In questo minestrone di youtube e blog, le uniche che sembrano reggere bene il gioco sono le Pixiwoo, che cercano comunque di preservare il loro stile anche quando esagerano.
Poi c'è il discorso del buon gusto e del senso estetico, che vengono messi da parte troppo spesso in nome del colore di moda, delle scarpe fashion (quanto odio questa parola), dei jeans a vita bassa con la chiappa di fuori, delle minigonne ad ogni costo: insomma, un sacco di materiale per la galleria degli orrori... Crying or Very sad
Top
Wish
Narciso
Narciso


Registrato: 14/06/12 15:12
Messaggi: 185
Residenza: Bari

MessaggioInviato: Dom Set 02, 2012 11:24 pm    Oggetto: Rispondi citando

secondo me il problema di alcune mua su youtube va oltre il fatto di non usare colori armocromaticamente giusti, cosa che probabilmente è capitato un pò a tutte noi in passato (e certe volte tuttora, non è sempre semplice!)... alcune davvero fanno passare per "creativo" o divertente un makeup che dovrebbe davvero essere riservato a limitatissime occasioni.

buh, io quando andavo alle superiori non ne vedevo di ragazze truccate così, adesso invece sul bus vedo dodicenni con almeno 4 colori di ombretto fluo sulle palpebre e rossetti improbabili (specie per la loro età!)

tutti vogliono essere famosi, ma nessuno si prende le "responsabilità" che dovrebbero derivare dall'essere un "modello di riferimento".

forse sto sviando dal discorso di Manes e sto dando voce al mio personale sfogo... un pò di tristezza nel vedere come sempre più si affermi un certo "modello di bellezza" già all'inizio dell'adolescenza

Confused

_________________
Autunno Profondo
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
månes dotter
Fondatrice Suprema
Fondatrice Suprema


Registrato: 13/06/12 22:49
Messaggi: 4426
Residenza: Augusta Taurinorum

MessaggioInviato: Dom Set 02, 2012 11:56 pm    Oggetto: Rispondi citando

Questo è un effetto collaterale non da poco, perchè spesso le ragazzine, come dar loro torto vista l'età, prendono quello che dicono le youtubers o le blogger come oro colato, basta dare una lettura anche veloce ai commenti su FB ai post di Clio. E non sono solo le adolescenti a pendere dalle labbra delle "guru" del web, non si rendono conto di essere delle opinion leader e di influenzare le loro "seguaci" molto più di quel che pensano.
La responsabilità di vedere orde di ragazzette delle medie truccate di turchese sbrilloso, le vedo pure io sui mezzi o a spasso, per andare a scuola non la vorrei Rolling Eyes non so se si rendono conto dei mostri che stanno creando Laughing

Su Miss Rettore stendo un velo pietoso, una mua che non sa nemmeno di avere il sottotono caldo (dove pensa di avere il sottotono rosato quella me lo deve spiegare, la sua pelle con quei colori freddi che usa grida pietà) e che posta il decalogo che ha linkato Jezebel si commenta da sè. Il guaio è che di gente come lei che di mestiere trucca pure ce n'è a vagonate!

Internet è un media molto democratico, fin troppo, lascia spazio veramente a chiunque, specie a chi ha un po' di faccia tosta, il problema è davvero trovare ciò che vale la pena seguire perchè le esaltate maniache del fuchsia oltre che incapaci sono la stragrande maggioranza Rolling Eyes

Io oltre a Giuliana (spesso anche lei esagera con ombretti multicolor e rossetti corallo), seguo le Pixies' e la solita Eldridge, non riesco a seguire a lungo nessuna ragazza "normale", davvero io ci provo ma a parte che non riesco a trovare una IA su cui verificare i colori (per quello ho Giuliana) quelle poche che se la cavano bene col trucco sono delle smorfiosette insopportabili che si credono chissà chi solo perchè sanno sfumare l'ombretto Confused

_________________
Inverno Assoluto
Soft/Romantic Gamine
Top
Profilo Invia messaggio privato
iside
Orchidea
Orchidea


Registrato: 16/06/12 18:06
Messaggi: 1243
Residenza: veneto

MessaggioInviato: Lun Set 03, 2012 10:22 am    Oggetto: Rispondi citando

scusa, ma il tuo post mi era sfuggito
Jezebel90 ha scritto:

Mooolto tempo addietro trovai un articolo di The Miss Rettore sulla guida dei sottotoni, questo:
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Premessa: io non seguo la tutorialst e quindi non la giudico né come donna ma neppure più di tanto per i suoi lavori (ne ho visti pochi)


io la seguo a volte, la trovo adorabile, quindi mi permetto di dire la mia!

lei ha davvero una buona mano, ma una pessima teoria Rolling Eyes
si trucca speso con colori freddi (e lo dice pure di essere fredda Rolling Eyes , ma dove??) e questo per me è utile, visto che in vari tutorial usa colori nostri! Io mi ero basata proprio su di lei per capire il mio sottotono, proprio perchè brava nelle descrizioni, peccato solo che siano inesatte Twisted Evil, anche se a sua discolpa devo dire che pure il truccatore clinique mi aveva detto di essere olivastra, quindi calda calda Twisted Evil ...della serie che il sottotono è ignorato dal mondo cosmetico Rolling Eyes

però diverse tutorialist, a forza di gridare prova prova inducono all'acquisto di una montagna di prodotti di make up, una gioia (e un affare) per le case cosmetiche, che fiutato l'affare regalano decine di prodotti alle youtubers e spesso mi vengono dubbi sull'effettiva onestà di chi tiene un canale/blog Rolling Eyes e questi due aspetti mi indispongono non poco Twisted Evil

in italia c'è una bravissima tutorialist, peccato che come persona sia l'esatto opposto di quello che sono io e così non riesco a seguirla più di due min con lo stesso pensiero in testa...troppo silicone, troppo esibizionismo, troppo impostata sul "sexy" a tutti i costi; insomma: è troppa in tutti i sensi Laughing

*ma sono io che son bacchettona oppure ormai tra sexy-sensuale-sensual etc il "fai da te e stile" sta diventando "come trasformarsi cercando di far sbavare tutto l'universo maschile?", farsi belle per sè e non per tirar fuori la mercanzia, no eh Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato
Luc
Ospite





MessaggioInviato: Lun Set 03, 2012 11:00 am    Oggetto: Rispondi citando

ci sono!
Mi trovo molto d'accordo con Giulia, non amo troppo essere incasellata o che il modo sia troppo incasellato, mi sembra una limitazione.
Ed anche trovo una limitazione il fatto che il mio occhi giudichi le altre persone sulla base del buonsenso.
Pero'..il mio occhio, ahime', e' dotato di un certo senso per il buon gusto e se vede cose totalmente scoordinate non e' che la prenda bene!
Detto questo, in tema di trucchi colorati, esagerati e magari al di fuori dell'armocromia a mio avviso ci sono due categorie:
-quelle che davvero vogliono esprimere una personalita' eclettica e come tali si truccano...magari esagerano ma hanno un contorno che ti fa giustificare il tutto
-quelle che emulano.

Le prime per me hanno tutta l'approvazione a travalicare i confini dell'armocromia...mentre per le seconde provo un enorme tristezza, perche' nn e' con l'emulazione che ci si fa una personalità.
In questo caso lo spopolare di modelli su youtube che accozzano makeup per mostrarsi e basta lo trovo sbagliatissimo.E da anche fastidio vedere tutta la serie di cloni che copiano frasi dette da altri senza magari chiedersi se e' davvero cosi'....

Poi ci sono le artiste (avete presente Helenaisred?)che propongono cose stravaganti ma che e' un piacere guardare....

Si e' capito cosa intendo?
Top
nisi
Narciso
Narciso


Registrato: 14/06/12 21:11
Messaggi: 207
Residenza: Provincia di Milano

MessaggioInviato: Lun Set 03, 2012 11:34 am    Oggetto: Rispondi citando

Miss Rettore mi ispira un'antipatia viscerale. Povera cara, non mi ha fatto niente, ma è così.
Il buon senso non c'entra con l'armocromia. Se una sembra un pagliaccio, rimane un pagliaccio punto e fine del discorso.
Bisogna anche essere il tipo per portare un certo genere di colori. Esempio: una ragazza simil hippy che si veste in modo alternativo è pacifico che non userà mai un trucco sobrio. Sarebbe un controsenso e striderebbe da morire col suo look. Utilizzerà magari colori un po' esagerati, certo, ma intonati al suo tipo di persona.
Bisogna anche tenere in conto l'età della persona. Una ragazza giovane per forza di cose può osare di più di una signora, che rischia pure di rendersi ridicola e di voler sembrare una sedicenne.
Detto ciò, a me non interessa particolarmente come si vestono o si truccano gli altri, ma un trucco drammaticamente sbagliato, soprattutto se così vistoso, salta agli occhi.

_________________
Inverno assoluto


L'ultima modifica di nisi il Lun Set 03, 2012 12:57 pm, modificato 2 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato
iside
Orchidea
Orchidea


Registrato: 16/06/12 18:06
Messaggi: 1243
Residenza: veneto

MessaggioInviato: Lun Set 03, 2012 11:41 am    Oggetto: Rispondi citando

si, dal mio punto di vista hanno senso, luc Wink
helena è un buon esempio: ha talento (tanto), ma si trucca secondo estro...pure io ero una punk da giovane e mi truccavo con colori improbabili, ma servivano ad esprimermi, mica pretendevo che il rossetto rosso e gli occhi neri-viola-blu mi donassero alle 8 di mattina o che l'arancio mi stesse bene...ma per me il trucco non era un abbellimento, ma per l'appunto un espressione della mia personalità

nessuno qui (credo!) pensa che sia sbagliato in toto utilizzare colori non nostri, ma c'è una bella differenza tra utilizzare un colore perchè rispecchia la nostra personalità (fregandosene quindi del giudizio altrui) e pretendere che il mondo ti dica che stai bene in arancio, anche se sei totalmente fredda (o il contario)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Questo forum è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare gli argomenti.   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum -> Introduzione all'armocromia Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a 1, 2, 3 ... 20, 21, 22  Successivo
Pagina 1 di 22

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
Confirmed

Page generation time: 0.172